Stand-up-Paddle-lago

Non solo mare! 5 motivi per insegnare Stand Up Paddle al lago

Tra natura e sport! Ecco perché scegliere lo Stand Up Paddle al lago per la tua attività

Lo Stand up Paddle è uno sport acquatico molto amato per tanti motivi, uno tra i quali è sicuramente la sua versatilità e la possibilità di praticarlo non solo al mare, ma in ogni bacino o corso d’acqua, naturale o artificiale che sia.

Una delle varianti che sta riscuotendo maggiore successo è lo Stand up Paddle al lago. Infatti, è sempre più frequente vedere, nei tanti laghi che costellano la nostra penisola, professionisti come te o semplici appassionati, intenti a solcare dolcemente le acque sulle loro tavole da SUP.

Scopriamo qualcosa in più sul SUP praticato nei laghi, dove farlo, perché insegnarlo e come diventare istruttore brevettato di questa bellissima disciplina.

Quali sono i migliori laghi per fare SUP in Italia?

In Italia, soprattutto nel nord e nel centro, sono davvero tantissimi i laghi in cui è possibile praticare SUP.

Il solo Trentino vanta quasi 300 laghi, alcuni dei quali perfetti per questo sport, come i laghi di Levico, di Caldonazzo, di Ledro, di Molveno e, soprattutto, il lago di Garda, punto di riferimento di tutti gli amanti degli sport acquatici del Trentino, della Lombardia e del Veneto.

Fare Stand Up Paddle al lago di Garda è un’esperienza che ogni appassionato di SUP dovrebbe provare, per via delle immense distese di acqua, dei panorami mozzafiato, delle tante spiagge attrezzate e dei tanti servizi offerti. Inoltre, il Lago di Garda è perfettamente collegato e facile da raggiungere.

Oltre al Lago di Garda, ci sono tantissimi altri bacini dove fare SUP, come per esempio:

  • In Friuli-Venezia Giulia, per esempio, si trovano il lago artificiale di Barcis, il lago di Fusine, il lago del Predil, il lago di Cavazzo e quello di Sauris.
  • In Valle d’Aosta, è degno di nota il lago di Place Moulin.  
  • In Piemonte il lago Maggiore e il lago d’Orta.
  • In Umbria il lago Trasimeno.
  • Non hanno bisogno di presentazioni e sono perfetti per fare Stand Up Paddle al lago, i laghi lombardi di Como, di Varese e d’Iseo e quelli di Bracciano, di Bolsena, di Castel Gandolfo, di Nemi e di Vico nel Lazio.

Stand up Paddle al lago: 5 ottimi motivi per insegnarlo!

Se sei un professionista di Stand up Paddle, e desideri diventare un istruttore certificato, ci sono almeno 5 motivi per cui aprire un tuo centro sportivo e insegnarle questa disciplina al lago:

  1. Le acque del lago sono adatte a tutti. Soprattutto nelle stagioni calde e in momenti particolari della giornata, le acque dei laghi sono molto calme e, per questo, sono perfette anche per chi è alle prime armi e vuole fare pratica in maniera sicura.
  2. I posti bellissimi a disposizione. Come già detto, i laghi in Italia sono davvero tantissimi, e questo ti offre un ventaglio di scelta molto ampio dei luoghi in cui aprire una tua scuola o tenere dei corsi.
  3. L’elevato bacino d’utenza. Il numero sempre crescente di chi pratica SUP, unito al grande afflusso di turisti che ogni anno si riversano nei nostri laghi (insieme a chi ci risiede stabilmente), garantisce un potenziale numero di clienti e di allievi alto e costante.
  4. Fa bene al corpo. Praticare SUP al lago è un eccellente modo per mantenersi in forma, migliorare equilibrio e postura, definire la muscolatura e migliorare la mobilità articolare. Il tutto in ambienti lacustri solitamente molto ossigenati, con un’ottima qualità dell’aria e circondati da alberi.
  5. Ti riconnette con la natura. Praticare e insegnare SUP nei laghi ti permette di scoprire paesaggi sempre diversi e di straordinaria bellezza, riduce lo stress, migliora l’umore e stimola la produzione di dopamina e serotonina, donando un senso di benessere.

Come diventare istruttore certificato di SUP?

Dopo aver ripercorso insieme alcuni aspetti dello Stand up Paddle al lago, vediamo ora qual è il modo migliore per diventare un istruttore di SUP riconosciuto dal CONI.

Noi di SUP Italy Academy offriamo corsi formativi, tenuti da docenti nazionali ed internazionali, che ti consentiranno di diventare un insegnante certificato di ben 6 tipologie di SUP:

  1. SUP Flat water
  2. SUP Wave
  3. SUP Yoga
  4. SUP River
  5. SUP Rescue
  6. SUP Race

Ma non solo! Per rendere ancora più completa la tua formazione, abbiamo pensato a un corso online sulla nascita e sulla gestione di una A.S.D per capire cosa fare per aprire una tua A.S.D. e conoscere nel dettaglio tutte le agevolazioni amministrative e fiscali a cui hai diritto.

Per maggiori informazioni sui nostri corsi, contattaci, affidati alla nostra professionalità, diventa un istruttore certificato e realizza il tuo sogno di insegnare Stand up Paddle al lago.

No Comments

Post A Comment